Vendere il proprio oro a prezzi particolarmente convenienti

valutazione oro usatoGioielli che non si usano più o di cui, semplicemente, ci si vuole disfare? Orologi, spille, cornici, bracciali o semplici rottami? Sono numerosi gli oggetti in oro, o con sostanziose parti di questo metallo, che si possono trovare nelle case comuni e che, per un motivo o per l’altro, chiunque può decidere di vendere. Può succedere che sia il periodo di crisi a spingere le persone a guadagnare qualche soldo extra attraverso la vendita del proprio oro, oppure l’esigenza di fare spazio in casa e disfarsi di oggetti vecchi che non si usano più avendo inoltre un doppio vantaggio, eliminare antichi rottami guadagnandoci anche qualcosa economicamente.

Insomma, le motivazioni possono essere infinite, ma, quale che sia, è normale, per non dire doveroso, cercare di ottenere il maggior guadagno possibile. Come? Una soluzione veloce e sicura per ottenere la migliore quotazione è possibile utilizzando questo sito. Il brand OroElite è diventato, grazie all’efficienza dimostrata in ormai diversi anni di attività, un punto di riferimento importante per il settore compro oro. Diversi i nostri punti di forza, a partire dalla trasparenza di ogni operazione, per arrivare alla capillare diffusione sul territorio e, soprattutto, il grande lavoro fatto sul versante digitale.

Non a caso, il sito Oroelite è diventato per tanti utenti il primo da visitare per ottenere una quotazione aggiornata in tempo reale dei propri oggetti d’oro. Uno dei primi sistemi adottati per questa operazione è stato quello del blocco del prezzo, ovvero un semplice form nel quale inserire la caratura e il peso dell’oggetto ottenendone, così, un’immediata valutazione secondo gli standard del mercato. L’operazione può essere effettuata sia per quanto riguarda l’oro, sia per l’argento, naturalmente, selezionando il metallo che interessa come prima operazione da eseguire sempre all’interno del form.
A questo punto, a totale garanzia della possibilità di ottenere la quotazione migliore, l’utente può utilizzare il sistema di blocco del prezzo: ovvero, una volta reputata di proprio gradimento la quotazione ottenuta, si può "congelare" la stessa per un arco di tempo di 24 ore. Durante questo periodo, se ci si reca fisicamente in un punto vendita Oroelite, ci si vedrà garantire esattamente la quotazione bloccata on-line, indipendentemente da eventuali, possibili, variazioni avvenute nel frattempo sul mercato. Se, invece, si cambia idea e si decide di aspettare a vendere il proprio oro, nessun problema: lasciando passare le 24 ore, il blocco del prezzo scadrà e si sarà liberi di effettuare una nuova valutazione, magari aspettando una quotazione migliore. 

Ma non è finita qui, perché per venire incontro una volta di più a tutti gli utenti, abbiamo trovato un modo ulteriore per farvi guadagnare di più. Ancora una volta, la strada scelta è quella della tecnologia e del web. Questa volta sfruttando i social network, strumento di comunicazione sempre più diffuso e utilizzato a tutti i livelli. 
Il sistema pensato è davvero semplice: sempre attraverso il sisetma di blocco del prezzo di cui si è detto poco fa, l’utente, una volta ottenuta la quotazione del proprio oggetto, ha la possibilità di condividere l‘operazione effettuata attraverso i suoi profili dei tre più importanti social network di oggi: Facebook. Twitter e Google +, per ogni condivisione, Oroelite riconosce una maggiorazione di 0,10 centesimi di euro al grammo. Non serve fermarsi a fare conti particolarmente complicati per capire che, mettendo il più classico dei "mi piace" sul profilo di Oroelite all’interno di Facebook, oppure condividendo il prezzo della quotazione sulla piattaforma di microblobbing Twitter o sul social network di Google, si può arrivare a mettere insieme un incremento di ben 0,30 centesimi di euro al grammo. Decisamente non poco, soprattutto alla luce della semplicità dei gesti con la quale si può ottenere. Senza parlare della certezza: chi mastica qualcosa di economia, sa bene come sia difficile che ad una determinata azione corrisponda un rialzo garantito al 100%. Con la condivisione sul sito di Oroelite, invece, si può!

Qualcuno, a questo punto, potrebbe porsi una domanda più generale: ma perché dovrei passare da un sito internet per avere una valutazione del mio oro?
La risposta è semplice: il prezzo dell’oro di cui normalmente si sente parlare e che è quotato alla borsa valori, è quello del metallo puro, ovvero a 24 carati. Questa tipologia di oro si trova unicamente sotto forma di pepite, pagliuzze o lingotti: generalmente, non gli oggetti più comuni da avere in casa. Più facile, per le persone "comuni", avere a che fare con gioielli, orologi, spille… ovvero tutti quegli oggetti di oro "lavorato". Le particolari caratteristiche fisiche e meccaniche dell’oro, infatti, rendono questo metallo prettamente malleabile e instabile se non associato ad altri elementi. In gioielleria, quindi, come in tutte le altre lavorazioni, all’oro vengono legati metalli diversi che, logicamente, ne modificano non solo le caratteristiche, ma anche la valutazione.

L’unità di riferimento per orientarsi in questo discorso, sono i carati: come detto precedentemente, l’oro puro è convenzionalmente considerato quello a 24 carati. Al diminuire dei carati, diminuisce la percentuale di oro presente nell’oggetto. In Italia, per esempio, la gioielleria utilizza solitamente oro a 18 carati: il che significa che, fatte 24 le parti totali di un gioiello, 18 di esse sono in oro, mentre le rimanenti sono composte da metalli diversi (che possono essere argento, rame, platino e simili, in percentuali variabili). Trasformando il discorso in millesimi, 18 carati corrispondono a un titolo di 750/000 sarebbe come dire che, su mille parti di cui è composto un oggetto, solo 750 di esso sono in oro. La caratura può essere più o meno alta, un maggior numero di carati si può avere in alcune particolari monete che, come nei casi della Sterlina inglese o del Marengo, si avvicinano all’oro puro. Più facilmente, sia per quanto riguarda i gioielli, sia per altri oggetti, la caratura è inferiore ai 18 carati.

Quale che sia, comunque, è evidente che, per una valutazione corretta, il prezzo dell’oro puro deve essere rapportato alla quantità di oro effettiva del proprio oggetto. Questo è esattamente quello che fa il sistema di blocco del prezzo spiegato in precedenza, che utilizza i parametri di peso, caratura e, naturalmente, la quotazione del mercato dell’oro in tempo reale, per dare una valutazione aggiornata e precisa di qualsiasi oggetto d’oro o d’argento.
Comodità, sicurezza e guadagno garantiti, insomma, con l’ulteriore surplus di 0,30 centesimi di euro ulteriori sfruttando la condivisione social. Vendere oro non è mai stato più conveniente.

  • 5 cose da sapere sulla Quotazione Oro

    Per tutti quelli che decidono di investire in oro esistono delle cose da sapere al riguardo e, in maniera più specifica, ne esistono diverse che riguardano propriamente la quotazione dell'oro.Ecco di seguito un tentativo di individuarne almeno 5. 1. La quotazione ufficiale dell'oro viene fissata 2 volte al giorno ai tavoli del Bullion Market Association di Londra.Essa si riferisce, com'è noto, alla migliore quotazione oro, cioè a quella dell'oro puro 24 carati e serve da riferimento per ...

  • Per investire in oro, devi conoscerne il prezzo!

    sfere oroI gioielli d'oro, proprio come i capi di abbigliamento, seguono spesso delle mode. Ci si sarà trovati spesso con orecchini, bracciali o collane che non si indossano più perché non rispondono più alle esigenze estetiche di un determinato momento, avendo un design chiaramente legato ad un anno o ad un periodo passato. Lo stesso vale anche per i gioielli antichi, spesso bellissimi, ma che non si indosserebbero mai perché chiaramente fuori tempo. In tutti questi casi, si può vendere l'oro ...

  • Prezzo dell'oro: quali fattori lo determinano?

    grammi oroL'oro come tutti beni viene scambiato quotidianamente sui mercati di tutto il mondo, e come tutti per tutti gli altri beni, la quotazione dell'oro è il risultato della combinazione di molti fattori, alcuni più influenti, alcuni meno. Nel caso specifico dell'oro i fattori sono particolarmente numerosi, e l'interazione di questi è oggetto di studi da parte degli accademici e degli operatori del settore. Difficile quindi condensare in poche righe una materia tanto vasta e, tutto sommato, non ...

  • Per vendere oro al grammo, usa il blocca prezzo

    prezzo oro al grammoSe volete vendere oro usato, siete capitati nel posto giusto: grazie a noi, vendere i propri preziosi è un'operazione facile, veloce e sicura.Facile, perché dal sito potete organizzare la vendita.Veloce, perché la valutazione dell'oro è rapida e la burocrazia è ridotta al minimo.Sicura, perché ci occupiamo da anni di compravendita dell'oro. I nostri metodi sono il frutto dell'esperienza, e siamo così trasparenti nelle transazioni che dal nostro stesso sito potete vedere il valore ...

  • Prezzo monete d'oro, cosa fare?

    monete d'oroLa numismatica ha sempre affascinato sia i collezionisti che gli investitori. Le monete d'oro e d'argento, soprattutto ai nostri giorni, rappresentano un concreto e valido modo per investire i risparmi allo scopo di incrementarli. Ma per poterlo fare è necessario conoscere le loro origine storiche, artistiche ed economiche. Il valore di ogni moneta varia a seconda del suo anno di produzione, della sua tiratura, della zecca che l'ha coniata, del suo grado di conservazione, dalla sua notorietà ...

  • Storia della Sterlina d'oro

    sterlina d'oroLa Sterlina inglese è l'unità monetaria della Gran Bretagna e dell'Irlanda del Nord.La sua storia è strettamente legata a quella della Sterlina d'oro.La Sterlina d'oro, conosciuta anche con il nome di Sovrana (Gold sovereign) è considerata una delle miglior forme d'investimento in oro fisico, in quanto, a prescindere, dal suo valore numismatico, è una delle monete più pregiate del mondo e, quotidianamente, è quotata in borsa.Questa moneta vanta una storia antica ed affascinante.La prima ...

  • Come si definisce il prezzo dell'oro usato?

    Il prezzo dell'oro usato viene definito in base ad una serie di caratteristiche che andiamo ad elencare.L'oro insieme al rame, all'argento ed al platino, fa parte dei metalli nobili.Non si ossidano e non vengono corrosi dagli acidi e sono considerati preziosi perché piuttosto rari da trovare. Per essere lavorati, non vengono usati allo stato puro ma legati con altri metalli, a causa della loro duttilità.Nello specifico, l'oro puro è possibile trovarlo in natura sottoforma di pepite o ...

OroElite

Copyright OroElite Srl
P. IVA 10892621003
No. REA RM-1262094
Capitale Sociale: € 133.334,00

Web Agency Molecole

Dove siamo
© Compro Oro Roma - OroElite - Massima Valutazione Oro Usato